Ippocrasso bianco

10,00

Ippocrasso bianco, 500ml, 14°

Disponibile

Descrizione

Conosciuto in tutta l’Europa medievale prima con il nome “claret” o “piment”, la leggenda attribuisce la sua invenzione al medico greco Ippocrate nel V secolo a.C. Ma in realtà il nome “hypocras” s’incontra per la prima volta solo a metà del XIV secolo, probabilmente in omaggio all’illustre medico. Dal XV secolo il nome è, definitivamente, “ippocrasso”.
Le prime ricette per preparare questo tipo particolare di vino compaiono alla fine del XIII secolo, incluse nel Tractatus de modo preparandi et condiendi omnia cibaria, e all’inizio del XIV secolo. Esse sono per la maggior parte originarie della Spagna orientale e della Francia meridionale.
Oggi l’ippocrasso è diventato raro: il suo nome viene principalmente associato in Francia ai dipartimenti dell’Ariège e dell’Alta Loira, e in Svizzera al Canton Basilea. È inoltre presente nella cucina greca. Fabio usa vitigni cortese per la variante “bianco”

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 8 × 8 × 23 cm
Quantità

500ml

Gradazione

14°

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ippocrasso bianco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: